Trend Alimentari 2024 Gen Z

Trend Alimentari 2024: L’Alimentazione della Gen Z

Trend Alimentari 2024 Gen Z

Trend Alimentari 2024: L’Alimentazione della Gen Z

La Generazione Z, nata tra il 1997 e il 2012, sta influenzando le tendenze alimentari in modi nuovi e interessanti. Questo articolo esplora come stanno cambiando il panorama alimentare e cosa significa questo per l’industria della ristorazione nel 2024.

La Generazione Z (Gen Z), composta da individui nati tra il 1997 e il 2012, sta rivoluzionando il modo in cui si cucina, si consumano snack e si mangia, differenziando sensibilmente le proprie abitudini da quelle delle generazioni precedenti. Questo gruppo di giovani consumatori, cresciuto in un’epoca di rapida evoluzione tecnologica e di crescente consapevolezza sociale e ambientale, sta influenzando le tendenze alimentari in modi nuovi e interessanti.

Ma non si tratta solo di un cambiamento culturale. La Gen Z rappresenta anche un enorme potenziale economico. Secondo uno studio di Bloomberg, la Gen Z ha superato i Millennials come la generazione più numerosa nel 2021, rappresentando circa il 32% della popolazione mondiale. Questo significa che stanno per diventare il gruppo di consumatori più influente a livello globale.

Inoltre, secondo un rapporto di Bank of America, la Gen Z influenzerà fino a $143 miliardi di spese dirette negli Stati Uniti da soli, e questo numero è destinato a crescere man mano che entrano nel mercato del lavoro e aumentano il loro potere d’acquisto.

Questi dati sottolineano l’importanza di comprendere e rispondere alle esigenze e ai desideri di questa generazione. Gli operatori del settore della ristorazione, come ristoratori, pizzaioli, pasticceri e gelatai, che riescono a connettersi con la Gen Z non solo avranno l’opportunità di guidare le tendenze alimentari, ma potranno anche accedere a un mercato in rapida crescita e altamente influente. La capacità di attrarre e soddisfare la Gen Z può tradursi in un aumento significativo della clientela e, di conseguenza, delle entrate.

Alcune considerazioni

Per la Gen Z, il cibo è una forma di autoespressione. Le marche e i prodotti che acquistano, mangiano e condividono riflettono tutto, da una posizione politica o ambientale all’identità culturale o razziale. Questo offre alle aziende alimentari l’opportunità di connettersi con i consumatori desiderosi di sostenere i produttori che rispondono ai loro valori e desideri.

Gli innovatori che guidano con uno sviluppo basato sui valori domineranno le liste della spesa della Gen Z. Da prodotti preparati che bilanciano la convenienza con un consumo più consapevole, a piatti e profili di sapore che riflettono le loro esperienze di vita, background e identità multi-identità.

La riscoperta del fatto in casa

La Gen Z sta ridefinendo il concetto di fatto in casa, abbracciando la cucina da zero insieme a ingredienti preparati per un approccio mix-and-match in cucina. I lockdown della pandemia hanno spinto la Gen Z a cucinare, molti per la prima volta. Aiutati dalla scoperta sociale e dai tutorial di TikTok, il 35% della Gen Z negli Stati Uniti e nel Regno Unito ha mostrato un interesse per la cucina, rispetto al 21% nel 2019.

La generazione degli snack sostanziosi

Abbracciando il pasto a base di snack invece di singoli pasti, la propensione della Gen Z per il picking sta aprendo opportunità per soluzioni di snack confezionati e sta sovvertendo le idee su quali cibi costituiscano colazione, pranzo o cena.

Mangiare fuori con la Gen Z

Quando si tratta di mangiare fuori, la Gen Z mostra una forte preferenza per i ristoranti che offrono opzioni di cibo salutare, sostenibile e personalizzabile. Sono attratti da menù che offrono una vasta gamma di opzioni, permettendo loro di scegliere e personalizzare i loro pasti in base alle loro esigenze dietetiche e ai loro gusti personali. Inoltre, apprezzano l’esperienza di mangiare fuori come un’opportunità per provare nuovi cibi e sapori, e sono più propensi rispetto alle generazioni precedenti a scegliere ristoranti che offrono piatti etnici o esotici. Questa tendenza offre un’opportunità per i ristoratori di adattare i loro menù e le loro offerte per soddisfare le esigenze di questa generazione. Che si tratti di includere più opzioni vegetariane e vegane, di offrire piatti da diverse culture culinarie, o di fornire informazioni dettagliate sugli ingredienti e la provenienza dei cibi, c’è un ampio spazio per innovare e attrarre la clientela della Gen Z.

Consigli per gli operatori del settore

Per i professionisti del settore alimentare, come ristoratori, pizzaioli, gestori di pub, gelatieri e pasticceri, è fondamentale comprendere e rispondere alle esigenze e ai desideri della Gen Z. Ecco alcuni consigli su come farlo:

  1. Offrire opzioni personalizzabili: La Gen Z apprezza la possibilità di personalizzare i propri pasti. Considerate di offrire un menù flessibile, con opzioni per aggiungere, sostituire o eliminare ingredienti.
  2. Incorporare la sostenibilità: Questa generazione è molto consapevole delle questioni ambientali. Mostrate il vostro impegno per la sostenibilità utilizzando ingredienti locali, riducendo gli sprechi e offrendo opzioni vegetariane e vegane.
  3. Creare un’esperienza unica: La Gen Z è sempre alla ricerca di nuove esperienze. Considerate di offrire piatti unici o di incorporare elementi di intrattenimento nel vostro servizio, come la preparazione di piatti al tavolo o la possibilità di vedere i cuochi all’opera.
  4. Utilizzare la tecnologia: La Gen Z è la generazione più connessa di sempre. Offrite la possibilità di ordinare e pagare tramite app o sito web, e mantenete una presenza attiva sui social media per coinvolgere i vostri clienti.
  5. Essere autentici: La Gen Z apprezza l’autenticità. Siate trasparenti riguardo alla provenienza dei vostri ingredienti e raccontate la storia del vostro ristorante o del vostro marchio.

Ricordate, la Gen Z non è solo il vostro pubblico di domani, ma è anche il vostro pubblico di oggi. Adattare il vostro servizio per soddisfare le loro esigenze può aiutare a costruire una base di clienti fedeli per gli anni a venire.

Amelia 3: Il partner ideale per servire la Gen Z

Amelia 3, con la sua vasta gamma di prodotti di alta qualità e il suo impegno per l’innovazione, è il partner ideale per gli operatori del settore della ristorazione che desiderano connettersi con la Gen Z. Offrendo una selezione di ingredienti freschi e surgelati, conserve e molto altro, Amelia 3 può aiutare i ristoratori a creare menù che rispondono alle esigenze di personalizzazione, sostenibilità e varietà che questa generazione richiede.

Inoltre, Amelia 3 offre una serie di servizi che possono aiutare i ristoratori a migliorare la loro offerta e a connettersi con la Gen Z. Ad esempio, la Master Class dello Chef Riccardo Rinaldi offre un’opportunità unica per apprendere nuove tecniche e ricette, mentre il sistema ibrido di e-commerce di Amelia 3 può facilitare il processo di ordinazione e garantire che abbiate sempre a disposizione gli ingredienti di cui avete bisogno.

Gli eventi in house di Amelia 3, come le expo e i cooking show, offrono inoltre l’opportunità di scoprire nuovi prodotti e di entrare in contatto con altre realtà del settore, ampliando così i vostri orizzonti e rafforzando i rapporti con i clienti.

In un’epoca in cui la Gen Z sta diventando un gruppo di consumatori sempre più influente, fare affidamento su un partner come Amelia 3 può fare la differenza nel soddisfare le esigenze di questa generazione e nel garantire il successo del vostro ristorante, pizzeria, gelateria o pasticceria.

Articolo proposto da

Sono Federico Posati, CEO di Amelia 3. Da oltre 45 anni ci impegniamo affinché fornai, pizzaioli, pasticceri, ristoratori e gelatieri possano ricevere tutto il supporto di cui hanno bisogno: dalla scelta di materie prime e semilavorati fino alla soddisfazione di ospiti e clienti. In qualità di leader di questa azienda, sono costantemente alla ricerca di opportunità per innovare e migliorare la nostra offerta, al fine di garantire sempre il meglio ai nostri clienti. La mia passione per l’industria HoReCa e l’impegno del mio team per l’eccellenza si riflettono in ogni aspetto del nostro lavoro quotidiano in Amelia 3.

Redazione Amelia3

Redazione Amelia3

Condividi

Contenuti

Opportunità

Altri Insight

Pagine

Cooking Show

Newsroom

Sales Mobility

Per i clienti registrati il nostro Sales Mobility è attivo all’indirizzo precedente e raggiungibile da questi collegamenti.

Supporto

Incontriamoci

Amelia 3 Srl
Vocabolo Stibi snc – CAP 05022 – Amelia
Frazione Fornole zona industriale

Nuovi clienti

Se non sei già cliente puoi ricevere i nostri cataloghi contattando un Customer Expert che potrà guidarti nel mondo dei prodotti Amelia 3.

Unisciti a noi

Ci stiamo espandendo in tutte le regioni del centro Italia e siamo alla ricerca di persone che condividano la nostra missione e i nostri obiettivi.

Unisciti a noi

Ci stiamo espandendo in tutte le regioni del centro Italia e siamo alla ricerca di persone che condividano la nostra missione e i nostri obiettivi.

I nostri cervelloni del Marketing ci stanno lavorando...
...nel frattempo puoi entrare in contatto con un Customer Expert o collegarti all'App Sales Mobility con le tue credenziali precedenti.

Dove vedi questa icona puoi scegliere in quale lingua tradurre il contenuto facendo click sulla bandiera.

Attualmente i cataloghi sono disponibili su App per i clienti registrati.
Se non sei già nostro cliente contatta un Customer Expert.

Newsletter

Una raccolta di contenuti, ricette, spunti, idee e riflessioni sul mondo HoReCa.