Colombe Pasquali, zeppole e frittelle di Carnevale

Ieri in Amelia Food Lab ci siamo fatti ingolosire, ma soprattutto guidare in una produzione di pasticceria intelligente e di qualità, da Silvio Pala di Italmill. 

amelia food lab

Il tema della giornata è ispirato a questo periodo dell’anno: Colombe Pasquali e fritti di Carnevale


Una quarantina tra pasticceri, panificatori e cuochi, hanno assistito ieri alla lezione del pasticcere Silvio Pala in Amelia Food Lab. Silvio ci ha proposto alcune ricette per la realizzazione di lievitati pasquali e zeppole con l’utilizzo dei prodotti Italmill.

Partendo dai lievitati…
“Nel corso della lezione ho mostrato come realizzare l’impasto utilizzando il lievito madre Itallmill, un fermento attivo che noi otteniamo per essiccazione di lievito madre naturale rinfrescato quotidianamente, da anni, in azienda. Il lievito madre Italmill consente di bypassare le operazioni di rinfresco velocizzando i tempi di realizzazione dell’impasto. A questo fondamentale e utile ingrediente abbiniamo un altro prodotto sempre firmato dalla nostra azienda, un “supporto” all’impasto a cui vanno aggiunti tuorli, burro, zucchero e ingredienti accessori (cioccolato o frutta) per realizzare lievitati pasquali di ottima fattura” racconta Silvio.

impastare dolci



“Oltre a far vedere la preparazione dell’impasto ho dato dimostrazione in seduta stante anche della formatura e della cottura; avevo infatti realizzato un impasto la sera precedente alla lezione, con secondo impasto al mattino. Il tutto era quindi pronto per essere infornato”.

Non sono state sole le Colombe oggetto di “discussione” – e assaggio – in aula. Si è parlato anche di zeppole e frittelle.
Italmill – spiega ancora Silvio – mette a disposizione una miscela di amidi e uova in polvere da addizionare ad acqua calda e impastare in planetaria. Da quella miscela si ottengono zeppole o frittelle di varie forme, da cuocere al forno o da friggere. Ci si può sbizzarrire sugli ingredienti aggiuntivi: uvetta, mele, crema classica, nocciole, canditi a seconda dell’estro e della ricetta che avete in mente”.

frittelle italmill

Ci auguriamo che questa lezione sia stata d’aiuto ai presenti, per riuscire ottimizzare i tempi di produzione ed avere risultati certi.
Resta sempre aggiornato sui prossimi appuntamenti in Amelia Food Lab consultando la nostra Pagina Facebook o chiedendo al tuo agente di zona!

admin

Lascia un commento