Anche a Carnevale... la nostra offerta vale!

Ecco un ampio assortimento di prodotti dolciari Amelia3 dedicati al Carnevale

 

CARNEVALE 2020 

 

 Ma prima di passare alle nostre proposte...

L’anno scorso vi avevamo parlato del perché sia radicata nel nostro Paese la tradizione di consumare cibi dolci nei giorni di Carnevale. Una consuetudine che deriva, lo ricorderete, dal desiderio di sfogare i desideri gastronomici prima della Quaresima, periodo che prevede l’astinenza da alimenti carnei.
Il Carnevale rappresenta, dunque, l'ultimo peccato di gola prima del digiuno (non a caso carnevale deriva dal latino 
carnem-levamen (o levare) = togliere la carne).

Le tradizioni dolciarie in Italia, diverse ma affini

Come per altre ricorrenze e festività, in Italia troviamo un'ampia rosa di preparazioni dolciarie dedicate a questo appuntamento annuale. Differiscono da regione a regione, a volte anche da città a città, sia per ricetta che per nome.
Le più conosciute sono senz'altro le chiacchere, le frittelle, le castagnole, a cui si affianca, nelle regioni centrali - Umbria, Abruzzo, Marche e Molise - la cicerchiata, un dolce “a mo' di pallina” preparato con
 pasta di farinauova e, in alcuni varianti, con burro o olio di oliva, zucchero, liquore o succo di limone… da mangiare fino a perderci il conto!

 

L'offerta Amelia3

Per i nostri clienti abbiamo preparato un listino completo con tutto ciò che non può mancare a Carnevale.

- la cicerchiata
- le castagnole (fritte al rum, rosse)
- le frittelle (vuote o alla crema)
- i riccioli
- le chiacchere (rigate o glassate)
- le bugie semolate
- le mascherine (glassate bianche, glassate nere, con farcitura alla gianduia, con facitura al pistacchio)

Non farti trovare impreparato!
Per acquistare i dolci di Carnevale dall’assortimento Amelia3 scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiedi direttamente al tuo agente di zona! 
Ti risponderemo tempestivamente.